img_2744Stefano Basso e Marco Melosso iCampioni Ancora Golf 2018

Complimenti a Stefano che diventa il campione sociale 2018. Un match al cardiopalma con Paolo Pezzato che era in vantaggio alla 17 e cede dopo una buca di spareggio. Stefano Basso si va ad aggiungere a Marco Melosso che vince il netto contro Enrico Michelinoo,

 

Regole fondamentali del Matchplay

  • Si gioca per vincere più buche dell’avversario, non per fare di per sè pochi colpi, è una sfida diretta con l’avversario.
  • In qualunque momento del gioco si può concedere all’avversario il colpo successivo, la buca che si sta giocando o il match. Ecco perchè spesso vedete che quando hanno fatto un putt, che è finito molto vicino alla buca, l’avversario gli fa un cenno o gli solleva la palla.
  • Quando si commette un’infrazione ad una Regola si perde la buca che si stava giocando al momento dell’infrazione, es: alla prima buca mi accorgo di avere 15 bastoni in sacca, devo dichiararne 1 fuori gioco e comunicare al mio avversario che ha appena vinto la buca nr.1
  • Il turno di gioco è fondamentale, sia dal punto di vista strategico che delle regole.

    Dal punto di vista strategico sapere cosa ha appena fatto il mio avversario può essere vitale per giocare il mio colpo successivo, ad esempio se è nei guai è inutile che io prenda dei rischi, oppure giocare per primo ed imbucare il mio putt sicuramente mette sotto pressione il mio avversario. Dal punto di vista delle Regole, se un giocatore gioca fuori turno, non c’è penalità ma l’avversario può decidere di far rigiocare il colpo (se bello ve lo farà rigiocare, se brutto non contateci).

Come si calcola il punteggio

Il punteggio si tiene considerando le buche vinte, perse e pareggiate in rapporto a quelle che rimangono da giocare. Esempi:

  • Paolo fa 4 alla prima buca e Pietro 5, Paolo va 1 (buca) UP e 17 (buche) da giocare.
  • Alla seconda buca Paolo e Pietro fanno 3 e 3, Paolo rimane 1UP ma con 16 da giocare
  • Alla terza buca Pietro fa 4 e Paolo 9, ritornano pari e 15 da giocare (in TV vedrete AS che significa “All Square”). NOTA BENE non conta la differenza in numero di colpi, ma solo aver vinto o meno la buca
  • Il match va avanti sino a quando un giocatore non è in vantaggio di un numero di buche superiore a quelle rimanenti da giocare, infatti anche se il giocatore in svantaggio vincesse tutte le buche rimanenti non sarebbe possibile recuperare.
  • Si dice che un giocatore è DORMIE quanto è in vantaggio di un numero di buche pari a quelle rimanenti da giocare, ovvero non può perdere (se non al playoff se previsto)

Esempi di punteggi finali

  • Paolo vince per 3 & 2: Paolo era 3UP con solo 2 buche da giocare
  • Paolo vince 1UP: il match è arrivato alla 18° buca e Paolo ha mantenuto il suo vantaggio di una buca
  • Paolo vince alla 19°: dopo 18 buche il match era ancora in parità, quindi (se previsto e all’Accenture lo è) si procede al playoff dove il primo che vince una buca ha vinto il match

il Matchplay è una gara comunque molto divertente, vi consiglio di provarla contro qualche amico, fuori gare e magari mettendo in palio l’aperitivo di fine giornata.